Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito
Trincerone Grigno

Su sollecitazione dell’Amministrazione comunale di Grigno, grazie all’intervento del Servizio ripristino ambientale e della Soprintendenza ai Beni architettonici della Provincia autonoma di Trento, con la collaborazione del Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto per le ricerche archivistiche, è stato realizzato il restauro del grande manufatto difensivo costruito dall’Esercito italiano nel corso del 1915-16 lungo il torrente Grigno noto con il nome di “trincerone”.

Il manufatto ha superato quasi indenne gli anni del dopoguerra, quando la ricerca e il recupero dei materiali ferrosi e metallici utilizzati nelle fortificazioni o presenti nei materiali d’armamento portò allo smantellamento di grandi tratti delle linee del fronte.
La sua posizione defilata rispetto alle aree agricole ed edificabili e la sua collocazione lungo l’argine del torrente favorirono la sua sopravvivenza fino ai giorni nostri. Rimasto dunque sostanzialmente intatto in tutta la sua lunghezza, salvo qualche breve tratto intaccato nel corso di sistemazioni stradali o a seguito della grande alluvione del 1966, è oggi visitabile e costituisce un documento significativo della Grande Guerra in Valsugana.

 
 
Trincerone Grigno
Trincerone Grigno