Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

Soprintendenza per i Beni Storico-Artistici, Librari e Archivistici

Al Servizio spettano le seguenti competenze:
- provvede alla trattazione degli affari in materia di tutela, conservazione e valorizzazione di beni di interesse storico, artistico e demoetnoantropologi; 
- provvede all'individuazione di detti beni e al riconoscimento dell'interesse particolarmente importante;
- svolge attività di ricerca tecnico-scientifica e di vigilanza per la salvaguardia dei beni tutelati;
- programma, progetta, dirige e cura i lavori di restauro in diretta amministrazione su beni storico-artistici, sia pubblici che privati, di rilevante interesse
- provvede alla trattazione delle istanze di autorizzazione, di contributo e di certificazione riguardanti i beni storico-artistici tutelati;
- cura l'applicazione delle disposizioni in materia di commercio e di esportazione di cose storiche, artistiche ed archeologiche in collaborazione, per quanto di competenza, con la Soprintendenza ai beni archeologici e quella ai beni librari;
- provvede all'inventariazione, alla catalogazione, allo studio dei beni di interesse storico, artistico e demoetnoantropologico;
- cura la valorizzazione del patrimonio storico-artistico trentino anche avvalendosi della collaborazione assicurata del Castello del Buonconsiglio, monumenti e collezioni provinciali;
- gestisce il laboratorio di restauro storico-artistico e l'archivio fotografico storico.

via San Marco 27 38100 Trento
0461 492100 sopr.storicoartistici@provincia.tn.it
dott.ssa Laura Dalprà

 

Di competenza sul tema Prima guerra mondiale:
Restauro Cannone Skoda 10.4 - Restauro Nieuport Macchi NI 10