Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito
Val di Non. Sguardi sulla GG_1096x600
03-11-2018 - 20-01-2019Sanzeno

Val di Non. Sguardi sulla Grande Guerra.
Arte, storia, cinematografia, archeologia, propaganda e 
testimonianze a cento anni dalla fine della Prima guerra mondiale

Mostra diffusa nelle dimore storiche della Val di Non

Palazzo Endrici - Don / GUERRA E CLERO
Palazzo Laifenthurn - Livo / ARCHEOLOGIA
Casa da Marta - Coredo / CINEMA
Casa Campia - Revò / PROPAGANDA
Casa de Gentili - Sanzeno / ARTE
Palazzo Morenberg - Sarnonico / TESTIMONIANZE

Periodo ed orari d’apertura:
3 novembre 2018 - 20 gennaio 2019
Orari sedi di Livo, Revò, Sanzeno, Sarnonico:
venerdì e sabato | 14.00 - 18.00
domenica | 10.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00
Per visite guidate a gruppi organizzati scrivere a centro.culturale.danaunia@gmail.com
 

"Val di Non. Sguardi sulla Grande Guerra" rappresenta un progetto di ricerca ed espositivo diffuso promosso dalla Comunità della Val di Non, con la collaborazione ed il sostegno dei Comuni interessati, nonché della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Trentino Alto Adige/Südtirol, del Consorzio Bim dell’Adige, del Centro Culturale d’Anaunia, delle Casse Rurali della Val di Non e della Apt Val di Non, per ricordare i cento anni dalla fine del primo conflitto mondiale. La Fondazione Museo Storico del Trentino ha curato la supervisione scientifica del progetto ed ha coordinato le fasi di ricerca storica inedita sulla Grande Guerra nella Val di Non, con l’apporto di molti prestatori istituzionali e privati.

La mostra "Val di Non. Sguardi sulla Grande Guerra" è una mostra diffusa e sovracomunale, ospitata all’interno della rete delle dimore storiche d’Anaunia.

In sei palazzi storici distribuiti sul territorio valligiano vengono affrontate tematiche diverse con focus specifico sulla Val di Non:

• presso Palazzo Endrici, nel comune di Don-Amblar, Il clero e la Grande Guerra: il caso del vescovo Endrici
• presso Palazzo Laifenthurn, nel comune di Livo, Archeologia della Grande Guerra
(a cura di Luca Bezzi ed Alessandro Bezzi)
• presso la sede di Casa da Marta, nel comune di Predaia, Cinematografia (a cura di Michele Bellio)
• presso la sede di Casa Campia, nel comune di Revò, Stampa e propaganda (a cura di Nadia Simoncelli)
• presso Casa de Gentili, nel comune di Sanzeno, Quell’elettrica scossa – Arte e Grande Guerra
(a cura di Lucia Barison e Marcello Nebl)
• presso Palazzo Moremberg, nel comune di Sarnonico, Documenti e testimonianze della Val di Non
(a cura di Nadia Simoncelli)


INFO
Centro culturale d'Anaunia
Tel/Fax 0463 510050
www.centroculturaledanaunia.it
centro.culturale.danaunia@gmail.com