Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

Assieme al forte di S. Rocco ed al gruppo di Mattarello, situati sulla sponda opposta della valle, la batteria Romagnano sbarrava la principale direttrice di attacco verso Trento costituita dalla valle dell’Adige. Si trattava di un classico esempio di batteria “in stile trentino” con postazioni di artiglierie all’aperto, in barbetta. Ritenuta di concezione troppo antiquata, fu demolita nel 1896 ed il suo materiale impiegato nella costruzione del nuovo forte di Romagnano.

Armamento:
4 cannoni da 12 cm M 61

Come raggiungerla:
da Ravina in direzione sud verso l'abitato di Romagnano

 
 

Info tecniche

Sbarramento:  Trento

Anno di costruzione:  1879-1880