Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito
Sacrario Tonale

Il Sacrario del Passo del Tonale (1884 metri s.l.m.) si trova lungo la strada statale che mette in comunicazione la Val di Vermiglio in Trentino con la Val Camonica in provincia di Brescia. Vi sono custodite 847 salme di caduti italiani, 50 dei quali ignoti, provenienti dai cimiteri di guerra di Case di Viso, Ponte di Legno, Pezzo, Stadolina, Temù, V. D’Avio.
L’opera è stata eretta nel 1936 su progettazione dell’architetto Pietro del Fabbro.
Il cuore del sacrario è costituito da una cripta a pianta quadrata; lungo le pareti sono disposti i loculi con le spoglie dei soldati caduti. Al centro, un altare e le statue di Cristo Risorto e della Vergine in preghiera.
Sopra il portone d’accesso, quattro formelle in bronzo raffigurano volti di soldati ed episodi delle battaglie combattute nella zona.
Esternamente la cripta è circondata da due scalinate ad arco che immettono al piano superiore del Sacrario, costituito da una terrazza al cui centro s’innalza la statua in bronzo della Vittoria alata, dello scultore Timoteo Bartoletti.
 

 
 
Sacrario Tonale | parte superiore
Sacrario Tonale