Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito
Cippi Legionari Trentini

La Legione Trentina, associazione dei volontari trentini nell’Esercito italiano, curò la posa di un centinaio di stele lungo l’intero fronte italiano in memoria dei combattenti morti in divisa italiana nel corso della guerra.
La legione scelse una lastra di marmo rosso con in alto una fiamma stilizzata e nella parte sottostante l’indicazione del nome del caduto. Il disegno dei cippi è dello scultore e legionario Davide Rigatti (1873-1968). Le stele misurano 78x39x16 cm. Nell’arco di un decennio ne vennero sistemate un centinaio lungo l’intero fronte italiano.