Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito
Museo dell'Aeronautica Gianni Caproni - Trento

Il Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni, fondato dal pioniere dell’aviazione trentino Gianni Caproni, espone le storie dei pionieri dell’aviazione, nei primi anni del Novecento e quelle di piloti e degli apparecchi utilizzati durante gli anni della Grande Guerra, tra i quali il Caproni Ca.6 del 1911, l’Ansaldo S.V.A.5 pilotato da Gino Allegri ne “Il volo su Vienna” del 1918.
La narrazione prosegue attraverso i cimeli e i protagonisti della riconversione industriale, nell’immediato dopoguerra, dalla nascita del trasporto passeggeri in Italia nei primi anni Venti, per arrivare agli aeroplani della Regia Aeronautica, come il Savoia Marchetti S.M.79 “Sparviero” aerosilurante italiano della Seconda Guerra Mondiale.

Nel corso del 2018 si ultimerà il passaggio del alla Fondazione Museo storico del Trentino.
I nuovi percorsi saranno prenotabili da febbraio 2019.

Info
Area educativa
Fondazione Museo storico del Trentino
Via Tommaso Gar 29, Trento
tel 0461/230482
edu@museostorico.it
www.museostorico.it

 
 

Info

Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni

Via Lidorno 3 38123 Trento
Tel 0461 944888
museo.caproni@muse.it

Ufficio Prenotazioni MUSE
Tel 0461 228502
Prenotazioni@muse.it