Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito
Donne e guerre
17-02-2017Trento

ore 16.00
Grand Hotel Trento

Il convegno sarà aperto alle 16 dall'assessora Sara Ferrari e dalla presidente dell'Inner Wheel Loredana Bettonte.
Il primo intervento sarà quello di Fiorenza Taricone, dell'Università di Cassino, che parlerà di "Donne e guerra. Dire, fare subire".
Quindi Stefania Bonaldi, esperta in questioni di genere, con particolare attenzione all’ambito militare, interverrà su "Le donne e la guerra secondo la prospettiva di genere".
A seguire Cecilia Nubola, dell'Istituto storico italogermanico - Fondazione Bruno Kessler, interverrà su “Donne in armi durante la seconda guerra mondiale”, mentre Patrizia Marchesoni, della Fondazione Museo storico del Trentino, sposterà il focus sul Primo conflitto mondiale con "Le donne trentine e la Grande Guerra”.
Seguirà l'intervento di Roberta Biagiarelli, attrice, autrice, documentarista, progettista teatrale, che parlerà di "Balcani: Figlie dell'epoca, donne di pace in tempo di guerra”, quindi la comunicazione "Le donne e la guerra in Siria", di Nibras Bregheiche della Comunità Islamica di Trento, Associazione Insieme per la Siria Libera, Associazione Islamica Italiana degli Imam e delle Guide Religiose, infine Beatrice Taddei Saltini, dell'Atlante delle guerre e dei conflitti nel mondo parlerà di “Donne e guerra oggi: vittime, carnefici e bersagli”.

In chiusura, alle 18, alcune testimonianze di donne fuggite dai conflitti attualmente in corso. A moderare il convegno sarà Giampaolo Pedrotti, capo ufficio stampa della Provincia autonoma di Trento.

La cittadinanza è invitata.

Informazioni:
Assessorato all'università e ricerca, politiche giovanili, pari opportunità, cooperazione allo sviluppo
via Vannetti, 32
38122 Trento
tel. 0461.493420
ass.universita@provincia.tn.it