Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

Presentazione del libro | Cent’anni di Grande guerra. Cerimonie, monumenti, memorie e contromemorie, Q. Antonelli

Storie e Storia
01-03-2018Rovereto

ore 17.30
Palazzo della Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto
Piazza Rosmini 5

Quinto Antonelli
Cent’anni di Grande guerra. Cerimonie, monumenti, memorie e contromemorie
Donzelli, 2018

1918-2018. Nei cento anni trascorsi, la memoria della Grande Guerra è entrata nel calendario civile degli italiani, ha modificato il volto delle città con monumenti grandi e piccoli, si è stabilmente impressa nei nomi delle vie, ha trasformato quella che fu la zona di guerra in luogo di culto con decine di sacrari. A dare forma e permanenza al ricordo della Grande Guerra si sono impegnati in molti: uomini politici, architetti, giornalisti e scrittori, registi e musicisti, ex cappellani militari, insegnanti, nonché associazioni combattentistiche e d’arma con le loro riviste, canzoni, cerimonie.
Il volume di Antonelli affronta in modo critico tutto questo, delineando un vasto affresco della memoria pubblica dal fascismo alla repubblica.

Dialogano con l’autore Fabrizio Rasera e Mirko Saltori

L’evento fa parte del ciclo di incontri “Storie e Storia. Sguardi sulla Grande Guerra. Narrazioni e forme del ricordo” a cura di Accademia Roveretana degli Agiati e Museo Storico Italiano della Guerra onlus

In allegato il programma completo del ciclo d’incontri.

Informazioni:
Museo Storico Italiano della Guerra onlus
Via Castelbarco 7, Rovereto TN
+39 0464 438100
www.museodellaguerra.it