Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

“PER UN ATLANTE DELLA GRANDE GUERRA”: I PROGETTI TRENTINI PER IL CENTENARIO IN UN SEMINARIO ALL’UNIVERSITÀ ROMA TRE | 21-22 MAGGIO

Seminario Dalla mappa al GIS

Il Laboratorio geocartografico “Giuseppe Caraci” (Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Roma Tre), in collaborazione con il Centro Italiano per gli Studi Storico-Geografici, organizza nei giorni 21 e 22 maggio 2014 l’ottavo seminario di studi storico-cartografici “Dalla mappa al GIS”, dedicato quest’anno alla ricorrenza centenario della Prima guerra mondiale.

Il programma prevede interventi di specialisti in diverse discipline che conducono ricerche sulle trasformazioni prodotte sul territorio prima, durante e dopo lo svolgimento del conflitto mondiale, e su tematiche relative a recupero, tutela e valorizzazione del patrimonio e della “memoria storica” della Prima guerra mondiale, attraverso anche l’utilizzo delle più recenti tecnologie (allestimento di siti web e di portali, ideazione di percorsi virtuali con i GIS, condivisione di base dati on line, …).

Riunendo studiosi provenienti da più aree disciplinari, si proverà ad ipotizzare alcune linee guida per una possibile collaborazione a un progetto comune, per la realizzazione di un Atlante della Grande Guerra.

Numerosi gli interventi che presentano ricerche condotte sulle vicende trentine e progetti incorso sul territorio provinciale.
La Soprintendenza per i beni architettonici ed archeologici presenterà due relazioni, una sul “Progetto Grande Guerra: recupero, catalogazione, censimento e valorizzazione dei beni della Prima Guerra”, ed una dedicata all’”Archeologia della Grande guerra in ambiente glaciale tra ricerca scientifica e memoria collettiva. Il caso di Punta Linke.”

Accanto agli interventi dei ricercatori è prevista anche una sessione poster, collegata all’argomento delle due giornate di studio e finalizzata alla presentazione di ricerche in corso e di particolari progetti. Tra questi anche la realizzazione di un’applicazione per smartphone su Forte Belvedere Gschwent e la creazione del portale di grandeguerrapiu100.it a cura dell’Università di Trento.

Il seminario si può seguire in diretta streaming a questo LINK.

Clicca QUI per scaricare il programma e gli abstract degli interventi previsti del seminario.