Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

LA GRANDE GUERRA E I CIVILI | IL PERCORSO DELLA MEMORIA NEL CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

La Grande Guerra e i civili

Il percorso della memoria Sulle orme dei profughi trentini nell'Impero austro-ungarico, realizzato dall'Ufficio Giovani e Servizio Civile in collaborazione con la Fondazione Museo Storico del Trentino intende offrire, in occasione del centenario dello scoppio della Prima Guerra Mondiale un percorso di conoscenza dedicato alle dolorose vicende che videro come protagoniste le popolazioni civile del Trentino.
Un percorso di riflessione rivolto ai giovani (età compresa tra 16 e 24 anni - posti disponibili per n. 150 partecipanti), per permettere attraverso una conoscenza partecipata (previsto un percorso formativo), l'acquisizione e la maturazione di nuove conoscenze ed il raggiungimento di nuovi e più partecipati livelli di cittadinanza attiva e responsabilità civile. Il percorso della memoria Sulle orme dei profughi trentini nell'Impero austro-ungarico vedrà infine gli studenti trentini coinvolti in un viaggio di conoscenza nei luoghi (Mauthausen, Braunau, Mitterndorf) dove furono internati migliaia di civili trentini, per ripercorre le vicende dei profughi trentini concludendosi nella visita al parlamento di Vienna.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro domenica 15 marzo 2015
Per ulteriori informazioni sul progetto e per effettuare l’iscrizione clicca qui

Informazioni:
Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità
e le politiche giovanili
Ufficio giovani e servizio civile
Piazza Venezia, 41- 38122 Trento
Tel. 0461 493100
e-mail: uff.serviziocivile@provincia.tn.it
www.politichegiovanili.provincia.tn.it