Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

A FORTE SOMMO ALTO "L'ANGELO DEL SOLDATO"

L'angelo del soldato

 

La rassegna estiva "Sentinelle di Pietra – Incontri sul futuro della memoria nei forti del Trentino", promossa dal Servizio Cultura della Provincia autonoma di Trento e organizzata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara proseguirà lunedì 3 agosto con un secondo spettacolo programmato a Forte Sommo Alto sull'altipiano di Folgaria. Si tratta di un allestimento dell'Associazione Miscele d'Aria, definito dagli ideatori "opera – evento – percorso musicale multimediale/sensoriale nei luoghi della memoria".
"L'angelo del soldato" – questo il titolo – è un progetto che, partendo dall’idea musicale di rivisitare in chiave contemporanea, poetica, evocativa, fin anche mistico/trascendentale, note canzoni popolari legate alla Prima Guerra Mondiale (quali Tapum, Penna nera, Il testamento del capitano, La leggenda del Piave, Monte Nero ecc..), mira a far vivere allo spettatore una forte esperienza sensoriale, legata a temi della memoria sulla Prima Guerra, con una particolare attenzione alla figura dell’uomo – soldato, alla sua fragilità, fisica e mentale, alla sua umanità e spiritualità.
Lo spettacolo avrà inizio, a Forte Sommo Alto, alle ore 21.00 e il pubblico potrà assistervi gratuitamente, con un limite di 100 spettatori, prenotazioni al 0464-724100. In caso di pioggia si terrà presso il Cinema Teatro Paradiso di Folgaria.