Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

INGRESSO GRATUITO NEI MUSEI PER LA GIORNATA DELL’AUTONOMIA IL 5 SETTEMBRE

Giornata dell'Autonomia 2015

In occasione della Giornata dell’Autonomia sono ben 6 i musei della Rete Trentino Grande Guerra che si potranno visitare gratuitamente il 5 settembre, oltre a tutti gli altri musei provinciali del Trentino.

Nel giorno in cui si ricorda la firma dell'accordo Degasperi-Gruber che ha sancito la nascita dell'Autonomia speciale del Trentino e dell'Alto Adige-Südtirol, sono molti gli appuntamenti previsti a Trento.
La cerimonia di apertura si terrà alle ore 10 nella sala Depero del palazzo della Provincia, con il presidente della Provincia Ugo Rossi, il presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti e il presidente del Consiglio delle Autonomie Paride Gianmoena. A seguire la lectio magistralis di Paolo Mieli.
A partire dalle 15 le "porte aperte" anche in presidenza. Per tutta la giornata, dalle 9 alle 19, le varie sale del palazzo ospiteranno mostre e incontri centrati in particolare sui giovani e le minoranze linguistiche, Ladini, Mocheni e Cimbri.

Per tutto il giorno i musei del sistema museale provinciale e alcuni altri saranno visitabili gratuitamente. Tra questi anche 6 musei della Rete Trentino Grande Guerra. Ecco in dettaglio i musei che ospitano collezioni o mostre dedicate alla Prima guerra mondiale:

TRENTO
- Castello del Buonconsiglio con la mostra “L’Europa in Guerra. Tracce del secolo breve
- Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni
- Gallerie di Piedicastello curate dalla Fondazione Museo Storico del Trentino con le mostre "I trentini nella guerra europea 1914-1920", "Città fortezza. trento 1915-1918", "La Grande Guerra sul grande schermo"

ROVERETO
- Museo Storico Italiano della Guerra con la mostra "Morire per Trento/Sterben fur Trient"
- MART – Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto con la mostra “La guerra che verrà non è la prima

RIVA DEL GARDA
- MAG Museo Alto Garda

Per leggere il testo integrale del Comunicato dell’Ufficio Stampa della PAT clicca qui.

Per scaricare il programma completo della Giornata dell’Autonomia vedi i documenti allegati in alto a destra.