Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

TRENTO E ROVERETO SI PRESENTANO A TOURISMA

Tourisma

Trento e Rovereto si presentano a TourismA, il salone internazionale dell’archeologia in programma a Firenze dal 19 al 21 febbraio.

L’Azienda per il Turismo di Rovereto e Vallagarina e il Muse di Trento condivideranno uno stand per illustrare l’alta qualità e la diversità dell’offerta turistica trentina: arte, storia, scienza, paesaggio, enogastronomia. Qualunque sia la motivazione di vacanza, c’è sempre una buona ragione per organizzare un viaggio nelle due città di culture per eccellenza del Trentino.

A Trento e Rovereto il turista culturale trova una realtà effervescente, dove il recupero del passato è motore di progetti e idee di futuro. Stiamo parlando di un Trentino fatto di storia e innovazione: pensiamo alle orme dei dinosauri, alle palafitte di Ledro, agli scavi archeologici dell’Isola di Sant’Andrea, alla Rassegna del cinema archeologico, ai forti e alle trincee della Prima guerra Mondiale, cui si affiancano la Sperimentarea della Fondazione Museo Civico di Rovereto, la First Lego League, gara di robotica mondiale, e quell’immenso laboratorio di sperimentazione, innovazione e incontri che è il Muse di Trento.

A questo pluriverso di storia e scienza si affiancano il meglio dell’arte contemporanea in mostra al Mart di Rovereto, i temi della convivenza pacifica e civile esplorati dalla Fondazione Opera Campana dei Caduti e un’estesa rete di castelli medievali che si coniugano con l’ampia offerta di prodotti tipici trentini, come formaggi di malga, ortaggi biologici, salumi, vino e grappa, erbe aromatiche, miele, frutta e confetture. Come muoversi tra le due città? Il suggerimento è quello di scegliere una mobilità sostenibile, ideale per assaporare a fondo le bellezze che i due territori hanno da offrire. Tra l’altro treno e bici sono inseriti anche nel Museum Pass, il lasciapassare per musei, castelli e beni culturali.

Il personale dello stand di Trento&Rovereto fornirà informazioni utili per organizzare una vacanza nel distretto culturale trentino ed ingolosirà i visitatori della fiera anche con assaggi di prodotti tipici della Vallagarina.

Chi fosse interessato a capire come, quando e perché di un viaggio a Trento e Rovereto è invitato a partecipare alla tavola rotonda in programma sabato 21 febbraio dalle 11 alle 13 presso la sala 9. Intervengono: Michele Lanzinger – Direttore Muse Trento, Franco Finotti - Fondazione Museo Civico Rovereto, Camillo Zadra – Provveditore Museo Storico Italiano della Guerra, Franco Marzatico – Soprintendente ai Beni Culturali della Provincia Autonoma di Trento, Giulio Prosser Presidente dell’Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina. Modera Giulia Pruneti, addetta stampa di TourismA e giornalista dell'emittente TVRTELEITALIA. Al termine dell’incontro i partecipanti saranno invitati a salire nel meraviglioso Belvedere del Palazzo dei Congressi di Firenze per degustare alcuni piatti della tradizione trentina – primo fra tutti l’orzotto - accompagnati da vini e spumanti.

Comunicato Apt Rovereto e Vallagarina