Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

DALLA PARROCCHIA ALLA TRINCEA | VENERDĚ 8 E SABATO 9 APRILE A TRENTO UN CONVEGNO SUI SACERDOTI NELLA GRANDE GUERRA

Dalla parrocchia alla trincea

Dalla parrocchia alla trincea. I preti nella Grande guerra è il titolo del convegno che si svolgerà il pomeriggio di venerdì 8 e la mattina di sabato 9 aprile a Trento, nell’aula magna del Vigilianum, il polo culturale diocesano di recente inaugurazione. L’appuntamento nasce dalla sinergica collaborazione tra la Fondazione Mazzolari di Bozzolo (Mantova), la Fondazione Trentina Alcide De Gasperi, l’Istituto storico italo-germanico della Fondazione Bruno Kessler e l’Istituto di Storia di Vicenza.
In questi anni in cui ricorre il centenario dello scoppio della prima guerra mondiale si assiste al moltiplicarsi d’iniziative volte ad offrire al pubblico una rilettura del conflitto sempre più poliedrica e rispettosa delle tante prospettive da cui può essere osservato. Il convegno, promosso da diverse istituzioni di ricerca, condividendo ambiti di interesse e competenze specifiche, si propone di contribuire a colmare il vuoto che si registra finora riguardo al particolare angolo di visuale espresso dalla Chiesa cattolica. Fede e guerra: si tratta di un binomio delicato, che pure ebbe un ruolo decisivo nelle vicende di quel passato che oggi cerchiamo di ricordare e di liberare da distorsioni e da riletture retoriche.
Per questo, il tema messo al centro dell’incontro sarà proprio il ruolo del clero nel conflitto, includendo così sia l’azione e le posizioni dei sacerdoti in cura d’anime, sia quelle di chi prese la via del fronte, venendo arruolato come cappellano militare.
L’approfondimento di una serie di aspetti del vissuto dei preti, proiettato sullo sfondo di quel drammatico tornante della storia dell’umanità che è stata la prima guerra mondiale, permetterà di riportare in una più adeguata prospettiva d’indagine un soggetto protagonista, suo malgrado, della Grande guerra e di fornire un ulteriore spunto critico al generale ripensamento storiografico in corso su questo tema.
A Trento interverranno docenti e relatori provenienti da importanti università italiane: Paolo Pombeni, Daniele Menozzi, Maurilio Guasco, Guido Formigoni, Giorgio Vecchio, Filippo Lovison, Bruno Bignami, Giovanni Vian e Marco Odorizzi.
Nel pomeriggio di venerdì 8 aprile il convegno si concentrerà sul rapporto tra fede e guerra, evidenziando le differenti posizioni interne al mondo cattolico italiano, diviso tra fronte interventista, neutralista e pacifista. Costituito questo quadro intellettuale, nella mattinata di sabato 9 si metterà a fuoco il ruolo concreto dei preti nella Grande Guerra, a partire dalla testimonianza di don Primo Mazzolari fino alle posizioni del vescovo di Trento, mons. Celestino Endrici, passando per la difficile prova vissuta dai cappellani militari e dai preti soldato.
Appuntamento venerdì 8 aprile a partire dalle 15.30 e sabato 9 aprile dalle 9.30.

In allegato la locandina dell'evento

Informazioni:

Fondazione Alcide De Gasperi
via S. Croce 77 – 38122 – Trento
tel. +39 0461.314247
segreteria.fdg@degasperitn.it