Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

ESERCITO E FONDAZIONE MUSEO STORICO DEL TRENTINO INSIEME PER LA CULTURA

Esercito | Fondazione

È stato sottoscritto oggi a Trento un importante accordo tra l’Esercito Italiano e la Fondazione Museo Storico del Trentino, alla presenza dell'assessore provinciale Tiziano Mellarini, per lo sviluppo di collaborazioni relative alle attività culturali e alla valorizzazione delle Biblioteche della Fondazione e del Museo Nazionale Storico degli Alpini, dislocato sull’acropoli del Doss Trento.
La firma congiunta tra il direttore del Museo Storico degli Alpini, generale Stefano Basset per l’Esercito, e il presidente della Fondazione Giorgio Postal, ha suggellato l'intesa, espressione della reciproca volontà di concordare politiche promozionali condivise per far conoscere i rispettivi patrimoni e le rispettive attività.

Le istituzioni che hanno firmato l’accordo, svolgono da numerosi anni attività in piena sinergia e sono entrambe inserite nella “rete dei Musei trentini”, inoltre hanno comuni finalità istituzionali per ricerca, formazione, divulgazione e studio, nonché per raccolta, conservazione e valorizzazione di collezioni e materiali di interesse storico militare.
Considerato che entrambi gli enti gestiscono una biblioteca ed un archivio, aperti all’attività di consultazione e ricerca, si è ritenuto opportuno instaurare una proficua collaborazione volta a migliorare la gestione di tali patrimoni bibliografici e archivisti.
Nel dettaglio, la Fondazione Museo storico del Trentino si impegnerà per la conservazione del patrimonio, la catalogazione dei volumi e dei periodici di proprietà del Museo Nazionale degli Alpini all’interno del catalogo bibliografico trentino, mentre dal canto suo l’Esercito renderà disponibile, con orari prefissati, la consultazione dei volumi custoditi all’interno del Museo degli Alpini.

Comunicato Ufficio Stampa PAT del 9/05/2016