Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

MONTE ZUGNA | UNA MOSTRA FOTOGRAFICA ED UNA GUIDA

Monte Zugna. Traino di un obice da 149G [MGR 180/11]

A cent’anni dall’Offensiva austro-ungarica della primavera 1916 e a conclusione degli importanti lavori di recupero realizzati negli ultimi anni, il Museo della Guerra di Rovereto presenta una nuova pubblicazione curata da Tiziano Bertè e una mostra fotografica relativa al monte Zugna.

Venerdì 10 giugno, alle 17.30, presso la sala conferenze del museo, verrà presentato il libro di Tiziano Bertè, Monte Zugna 1912-1918. Guida al percorso storico, Museo Storico Italiano della Guerra 2016. Tiziano Bertè, collaboratore del Museo della Guerra e del progetto di ripristino promosso dal Comune di Rovereto dei manufatti presenti sul monte Zugna lungo la strada da Albaredo alla cima, ha scritto una guida ai siti storici, strumento indispensabile per chi vuole visitare i luoghi sui quali tra il 1915 e il 1918 austro-ungarici e italiani vissero e combatterono. Dalle retrovie alle prime linee, al Trincerone italiano e al Kopfstellung austriaco, alla terra di nessuno, un percorso di 11 km con più di cento luoghi descritti. Nelle prossime settimane il libro sarà in vendita presso il bookshop del Museo.

Nella stessa giornata, alle 18.30, verrà inaugurata la mostra fotografica “MONTE ZUGNA 1915-1918” Sul monte Zugna - come sul Pasubio e sull’Altopiano di Asiago - nel maggio-giugno 1916 si arenò l’offensiva austro-ungarica nota come Strafexpedition. Per più di due settimane, gli attacchi si susseguirono violenti e sanguinosi. Da entrambi gli eserciti il monte fu attrezzato per ospitare decine di migliaia di uomini, con strade, teleferiche e depositi, villaggi di baracche, trincee e camminamenti, postazioni di artiglieria. Dopo il giugno 1916 i reparti avversari si asserragliarono nelle proprie posizioni, dissanguandosi in scontri locali mentre su altri fronti si decidevano le sorti della guerra. Nello spazio dedicato alle mostre fotografiche all’interno del torrione Malipiero il visitatore troverà 27 fotografie provenienti dall’archivio fotografico del Museo della Guerra. La mostra sarà visitabile fino al 2 ottobre 2016, da martedì a domenica 10-18.

Informazioni:
Museo Storico Italiano della Guerra o.n.l.u.s.
via Castelbarco, 7
38068 Rovereto
T 0464 438100
info@museodellaguerra.it