Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

NUOVE CARTE DELLA FAMIGLIA BATTISTI ALLA FONDAZIONE MUSEO STORICO DEL TRENTINO

Famiglia Battisti

L'atto di firma per la donazione dei documenti avverrà venerdì 30 giugno 2017, ore 17, nella Sala stampa del Comune di Trento (Palazzo Geremia, via Belenzani 20). Assieme ai nipoti Mimma e Marco Battisti e a Luigi Cervetto, saranno presenti Alessandro Andreatta, sindaco del Comune di Trento, Andrea Robol, assessore alla Cultura, biblioteche, politiche ambientali e pari opportunità del Comune di Trento e Giuseppe Ferrandi direttore della Fondazione Museo storico del Trentino. Interverranno Mirko Saltori (Fondazione Museo storico del Trentino) che illustrerà il contenuto della donazione ed Elena Tonezzer (Fondazione Museo storico del Trentino) che riferirà in merito al trasferimento sul Doss Trento dell'installazione artistica “Battisti 16,16”.

La Fondazione Museo storico del Trentino, in collaborazione con il Comune di Trento, invita all'atto di firma per la donazione di documenti storici della Famiglia Battisti.
Ernestina (Mimma) Battisti, Marco Battisti e Luigi Cervetto, discendenti ed eredi di Ernesta Bittanti Battisti e di Luigi (Gigino) Battisti, nel rispetto della volontà che i defunti hanno espresso, donano alla Fondazione Museo storico del Trentino la parte di Archivio e Biblioteca di Cesare Battisti in loro possesso, unendo la stessa alla precedente donazione effettuata dai discendenti e eredi di Ernesta Bittanti Battisti, di Luigi, Livia e Camillo Battisti in data 30 settembre 1983.
Il materiale sarà patrimonio pubblico e la Fondazione ne garantirà la libera consultazione e la valorizzazione scientifica ed espositiva in modo che possa contribuire alla costruzione della storia e della memoria del Trentino e a studi storici in generale.
Assieme ai nipoti Mimma e Marco Battisti e a Luigi Cervetto, saranno presenti Alessandro Andreatta, sindaco del Comune di Trento, Andrea Robol, assessore alla Cultura, biblioteche, politiche ambientali e pari opportunità del Comune di Trento e Giuseppe Ferrandi direttore della Fondazione Museo storico del Trentino. Interverranno Mirko Saltori (Fondazione Museo storico del Trentino) che illustrerà il contenuto della donazione ed Elena Tonezzer (Fondazione Museo storico del Trentino) che riferirà in merito al trasferimento sul Doss Trento dell'installazione artistica “Battisti 16,16”, realizzata nel 2016 in collaborazione con l'Assessorato alla cultura del Comune di Trento.
L'atto di donazione verrà sottoscritto da Alessandro Andreatta nella doppia veste di sindaco di Trento e componente del CdA della Fondazione Museo storico del Trentino.

Informazioni:
Fondazione Museo storico del Trentino
Tel. 0461 230482
comunicazione@museostorico.it
www.museostorico.it