Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

A LEVICO UN CONVEGNO SUL FUTURO DELLE ALPI: DALLA GRANDE GUERRA AL TERZO MILLENNIO

Convegno La speranza divampa

Sarà ospitato nel Forte Colle delle Benne sabato 7 ottobre il convegno promosso da "Il nodo di Gordio" dal titolo "La speranza divampa. Il futuro dell Alpi: dalla Grande Guerra al terzo millennio".
L'incontro propone una riflessione a più voci, con il contributo di storici, letterati, economisti di diverse provenienze e formazione sulle Alpi e le montagne in generale, considerate non come un “limes”, un confine, una barriera insuperabile ma piuttosto come un luogo di passaggio di popoli, di incontri fra culture, lingue, tradizioni.

Nella storia delle Alpi, costellata anche di eventi tragici come la Prima guerra mondiale, ci si propone di rintracciare le radici unitarie della nostra civiltà oltre che una grande speranza per il futuro dell’Europa.

Il “Nodo di Gordio” è un think tank di geopolitica ed economia internazionale, promosso da una équipe di diplomatici, docenti universitari, giornalisti ed analisti in numerose discipline (geopolitica, storia, economia, finanza, politica estera, studi militari, letteratura, arte, marketing, comunicazione e gestione della rete internet) che, dopo aver maturato esperienze pluriennali in diversi abiti, hanno deciso di realizzare uno strumento in grado di veicolare in modo sinergico conoscenze, competenze ed informazioni con l’obiettivo di analizzare gli scenari geopolitici e geoeconomici contemporanei, con particolare attenzione alla “regione del Mediterraneo allargato” ed a quelle del Caucaso e dell’Asia Centrale.
 

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

SALUTI ISTITUZIONALI
Franco Panizza Membro della Delegazione italiana all’Assemblea Parlamentare NATO
Sergio Divina Vicepresidente della Commissione Difesa del Senato della Repubblica
Gianpiero Passamani Consigliere provinciale Provincia Autonoma di Trento
Sandro Beber Assessore alla Cultura della Comunità “Alta Valsugana e Bersntol”
Michele Sartori Sindaco di Levico Terme
 

RELATORI
Riccardo Migliori Presidente emerito dell’Assemblea parlamentare dell’OSCE e Senior fellow del think tank “Il Nodo di Gordio”
Mariano Allocco Associazione “Alte Terre”
Thierry Vissol Economista e storico. Autore del volume sulla Prima Guerra Mondiale: “Toby, dalla pace alla guerra, 1913-1918”
Gustavo Corni Docente di Storia contemporanea Università di Trento
Tadej Koren Fondazione “Il Sentiero della pace nell’Alto Isonzo. Kobarid, Caporetto, Slovenia”
Marco Ferrazzoli Capo Ufficio Stampa del CNR
Walter Pilo Presidente dell’Uomo Libero Onlus - Progetto “Ta Pum”
Augusto Grandi Giornalista, scrittore e Senior fellow del think tank “Il Nodo di Gordio”
Gianni Bonini Delegato per l’Italia e Vicepresidente Centre International de autes Etudes Agronomiques Mèditerranéennes e Senior fellow think tank “Il Nodo di Gordio”
Andrea Marcigliano Scrittore, saggista e Senior fellow del think tank “Il Nodo di Gordio”
 

L'evento è organizzato da "Il nodo di Gordio" patrocinato dalla Regione autonoma Trentino-Alto Adige, dalla Provincia autonoma di Trento, dalla Comunità Alta Valsugana e Bersntol, dal Cnr, dalla OscePA e dall'Università della Valle d'Aosta.

Ingresso libero

Informazioni:
Il nodo di Gordio
CP 115 - Ufficio Postale di Pergine
38057 Pergine Valsugana (TN) - Italy
info@nododigordio.org