Attenzione! Abilita i javascript nel tuo browser per una completa visualizzazione del sito

A PREDAIA E VILLE D’ANAUNIA UNA SERIE DI INIZIATIVE SUL TEMA DELLA GRANDE GUERRA

In coincidenza con le celebrazioni per il Centenario della fine della Prima guerra mondiale e la novantunesima adunata degli Alpini a Trento, le amministrazioni comunali nonese di Predaia e Villa d’Anaunia, in collaborazione con 7 gruppi Alpini e con il sostegno di alcuni enti ed associazioni del territorio propongono una ricca serie di eventi culturali incentrati sul tema del Primo conflitto mondiale.

Dal 24 febbraio e sino al 15 aprile saranno visitabile presso Casa Marta a Coredo le mostre “Gli Alpini si raccontano” e “La Guerra del Catores”, mentre dal 10 al 24 marzo a Palazzo Pilati a Tassullo saranno aperte al pubblico la mostra “La Grande Guerra – reperti bellici” e “La Prima guerra mondiale in miniatura”. A queste esposizioni si affiancheranno spettacoli e letture a tema, concerti dei cori locali e conferenze.

Il 2 marzo a Predaia è in calendario presso l’auditorium di Taio l’incontro con l’alpinista e scrittore Bepi Magrin “Guerra sui ghiacciai dell’Ortles”, mentre per il 6 aprile a Tres è previsto l’incontro “Il rebalton: il Trentino del 1918” a cura del giornalista e scrittore Alberto Mosca.
A Ville d’Anaunia il 22 febbraio verranno proiettati alcuni filmati della Prima guerra mondiale, il 23 febbraio a Rallo verranno proposte letture di alcuni diari di guerra “Tra storia e memoria” con il Direttore della Fondazione Museo Storico del trentino Giuseppe Ferrandi ed il 14 marzo a Tuenno sarà presentato il diario del soldato Alessio Menapace con lo storico Quinto Antonelli e la docente Alessandra Demagri.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.